50 volte il primo bacio

Di P.Segal, con A.Sandler, D.BArrimore. 2004

Henry, veterinario alle Hawaï, fa il dongiovanni disimpegnato e soprattutto poco incline alla relazione durevole. Scopre di desiderarla intensamente dopo aver conosciuto una ragazza con un grave disturbo della memoria a breve termine, che non riesce ad immagazzinare nuove informazioni dopo un brutto incidente (praticamente come il paziente H.M.).

La trama sembra esilina, e devo dire che mi aspettavo la solita commedia stravista con finale diabetico lietissimo e spaventosa ricrescita neuronale con ripresa di tutte le funzioni perdute (e acquisizione di upgrade). Con una certa sorpresa invece ci siamo imbattuti in un film carino, non certo memorabile ma guardabilissimo, che ci ha fatto divertire per lo spazio di una serata.

Come spesso in queste produzioni il deficit neurologico descritto è teorico più che raro, ma non è un manuale di clinica che cercavamo. Devo dire che ho molto apprezzato la creatività che il protagonista mostra nei confronti della compagna, senza pietismi lacrimosi e con un certo ingegno.
Inoltre per una volta non si assiste ad una guarigione miracolosa infiocchettata da un'aura di miracolo: la chiusa è forse il passaggio meglio riuscito dal regista.

Afficher l'image d'origine

Anche se l'umorismo dispiegato non è sempre finissimo, le gag sono piuttosto riuscite, in particolare quelle vecchio stile con gli animali dello zoo. Drew Barrymore rimane una garanzia, mentre continuo a non sopportare troppo Sandler; la colonna sonora è carinissima.
Carino per una serata pop-corn-neurons-off: se invece volevato il nuovo Memento, avete sbagliato a noleggiare DVD.

Commenti

  1. Lo direi un incrocio tra Memento e Ricomincio da capo (aka Il giorno della marmotta). Meglio le fonti di ispirazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', messa cosi' non si puo' che concordare :)
      Anche se confesso che il giorno della marmotta non mi ha mai colpito più di tanto, ma era più originale. Come dicevo, bene per serata MOLTO disimpegnata/sessione di stiro camicie intensiva

      Elimina
  2. Ciao Cecilia
    "Amour et Amnésie" pour le titre français est une comédie rafraichissante et distrayante. Le film est très agréable à regarder tant par le jeu des acteurs (j'aime beaucoup Drew Barrymore !), le cadre idyllique, la musique entrainante.
    En conclusion, j'ai passé une bonne soirée TV. Jacqueline

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oui, une petite comédie qui met de bon humeur! à bientôt :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Basilico'

Wit - La forza della mente