Erin Brockovich - Forte come la verità

Di S.Soderbergh, con J.Roberts, A.Finney, A.Eckhart. 2000

Mostra immagine originale
Madre single di tre figli, Erin scopre che una grossa compagnia di gas ed elettricità sta inquinando suolo e acque di un paesino della California, i cui abitanti hanno cominciato a sviluppare tumori e altre patologie derivanti dall'esposizione cronica a cromo esavalente. 


Storia vera, naturalmente un po' romanzata ma con parsimonia, che è giustamente valsa l'Oscar a Julia Roberts: anche i più scettici, che spesso la snobbano per i suoi ruoli ripetitivi, sono stati convinti dalla sua performance.
L'argomento è importante, e la consapevolezza dei problemi derivanti da esposizioni ambientali è ancora embrionale sulla scala di una popolazione. Ho l'impressione che al di fuori dell'ambito europeo sia ancora meno sviluppata, perciò grossi processi combattuti da gente come la vera Erin Brockovich sono essenziali per tutti noi. La sua trasposizione filmica, cosi' popolare, è un bel tassello nella divulgazione di tali problemi, e dà anche un'idea di come funzioni una "class action" (qui a livello ancora piccoli, gli americani riescono a muovere grandi cifre), che è un concetto da noi quasi sconosciuto.
L'ho visto parecchie volte, ma non mi annoia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Basilico'

Wit - La forza della mente