30 giorni di... giorno 6. Il personaggio che ami sulla carta ma che detesteresti nel mondo reale

Senza troppo indugio, Rin Kobayashi di Proteggi La mia Terra. Il bambinetto sulla carta è strepitoso: a sette anni i scopre pieno di poteri ESP e si ricorda tuta la sua angosciante vita passata, va fuori di testa quel tanto che basta ad inventarsi un piano complicatissimo e matura l'intenzione di sposare in ogni modo il suo amore transuranico.
Nella realtà, la prima volta che becchi questo moccioso saputello, spostato, calcolatore e crudele, la prima reazione è di riempirlo di schiaffi finché non viene a interromperti il Telefono Azzurro. Rin è vittima del tipico ragionamento distorto per cui il fatto di aver attraversato grandi ingiustizie e sofferenze automaticamente consente di vendicarsi dei torti subiti sugli astanti, innocenti e non. Insomma, non solo è antipatico e inquietante, ma anche una mina vagante e squilibrato mica da ridere.

Commenti

  1. Proteggi la mia Terra è una di quelle serie che da sempre desidero recuperare ma che è ormai esaurito dai secoli dei secoli.
    Comunque il moccioso saccente nel mondo reale dev'essere un bel soggettone. XD

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Basilico'

Wit - La forza della mente