mercoledì 29 maggio 2013

Nuovo meme: ma ce n'era bisogno? Io dico di sì!

Dopo tanta assenza sento il bisogno di rilassarmi con un nuovo meme, per di più estremamente autoreferenziale. Non sono io che sono egocentrica, è che mi disegnano così.
In ogni caso, è tutta colpa di Acalia di Prevalentemente Anime e Manga, che mi ha fatto venire voglia di buttar giù queste righe.

1) Una domanda banale, ma fondamentale: Quando e come è nato il tuo Blog?
E' nato ormai quattro anni fa. Ero molto incuriosita da questa forma per me nuova, una specie di sito privato che poteva essere creato a costo zero e in pochi minuti. Io non ci credevo, il mio fidanzato mi ha mostrato come si apriva. In meno di cinque minuti mi sono rovinata :)
E poi desideravo un luogo per coltivare il mio amore sconfinato per la mia lingua madre, che sono costretta a tralasciare sempre più per lingue straniere varie. Alla fine mi sembra di parlare tre lingue, ma tutte male.

2) Come si è evoluto il tuo blog? L'hai aperto con un' idea precisa in testa (ad esempio: Parlerò solo di libri!), oppure è nato come blog generico e con il passare del tempo si è focalizzato su di un argomento in particolare?
Quando l'ho aperto volevo disegnare qualcosa di utile a mio principale uso e consumo, ovvero una mappa dettagliata dei cinema di Torino, che descrivesse le sale oltre che i cinema, per sapere dove andare a cercare un buono schermo o una poltrona confortevole. Poi siamo deragliati disastrosamente, tracimando in ogni declinazione del tempo libero e perfino nei recessi dell'emisfero destro.

3) Quando tempo dedichi al tuo blog? In che fascia oraria?
Una volta ero una neo-specializzanda spensierata e scrivevo un sacco, facevo le bozze e le correggevo più volte. Adesso sono una vetero-schiavizzanda trasandata e sciatta che scrive una decina di post nei mesi fortunati e si barcamena tra esami, matrimoni e altre catastrofi! 
La fascia oraria è sempre più nottambula...

4) Hai un' idea per un post: Come procedi?
Le idee migliori mi vengono in metropolitana al mattino. Ho anche pensato di registrarmi, per catturare il flusso di pensiero, perché è sempre stato mio desiderio scrivere qualcosa in flusso di coscienza. Però sono conscia di non essere Joyce, e questa consapevolezza vi ha salvato -o miei lettori- da un tristissimo destino. Inoltre mi vergognerei come una ladra a dettare ad un marchingegno elettronico le mie memorie, neanche fossi Cicerone. Al più, se qualche frase mi sembra particolarmente azzeccata per veicolare il mio messaggio, la segno su qualche bigliettino sparso (nella borsa di una donna ce n'è SEMPRE) e poi ci costruisco il post intorno.

5) La croce e delizia di ogni Blogger: i Troll. Mai avuti?
Ma che è???

6) Una cosa che adori del tuo blog.
La misura. Non mi piacciono i commentatori che urano, il mio blog è un tè di giovedì pomeriggio. Non è questo il momento di ancorarsi troppo solidamente alla realtà, volevo uno spazio dove osservare un'etichetta che abbia ancora valore. E me lo sono creato.

7) Un po' di autocritica: una cosa migliorabile del tuo blog.
Soprattutto l'aspetto estetico. Io avrei chiare in mente una serie di migliorie (come il restringere le colonne fiorite e allargare lo spazio scritto, che vorrei di un rosa molto più tenue), ma non ho le competenze tecniche.

8) Come giudichi i tuoi scritti?
Alcuni mi piacciono da morire, lo dico senza false modestie. Soprattutto quelli in cui sono riuscita a studiare e a trovare esattamente il termine calzante che impregni la frase di significato e in cui ho un po' forzato lo stile. Però sono sempre di meno, la mancanza di tempo sconfina nella sciatteria!!

9) Raccontaci un aneddoto buffo sul tuo blog.
Non me ne vengono in mente. Forse sono troppo stanca.

10) Oltre a questo blog ti piacerebbe crearne uno su.....?
Ne ho già creato uno, che partirà col mio viaggio di nozze. Sarà un blog di viaggi, o meglio di diari di viaggio. Come programmo una vacanza, dove cerco gli alberghi, cosa vado a visitare, che persone incontro, dove bevo un bicchiere, quali piatti tipici assaggio. Si chiamerà A spasso con Céci.

5 commenti:

  1. E' tutta colpa di Yue che ha inventato il meme ;-P

    In ogni caso notavo che quasi tutti i blog nascono con uno scopo e poi, man mano, evolvono in qualcosa di differente ^^

    PS i Troll sono i maleducati che arrivano e insultano gratuitamente XD

    RispondiElimina
  2. Ah, be', allora sì, ho avuto un paio di troll, che si sono concentrati curiosamente tutti sul post di Basquiat. Per essere un artista trovo che abbia dei sostenitori alquanto partigiani ed agguerriti :)

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di visitare il tuo nuovo blog "A spasso con Céci" e di leggere i tuoi diari di viaggio!
    Lorella Tomaselli

    RispondiElimina
  4. Mi farà senzìaltro piacere!!

    RispondiElimina
  5. Mi sa che sei un buon filtro per i meme più brutti. Magari ne scrivo pure io.

    RispondiElimina