mercoledì 18 gennaio 2012

Top ten d'epoca

Adesso va di moda un giochino innocuo che consiste nel poter sbirciare la classifica delle dieci hits della settimana in cui siamo venuti al mondo. Mi sono incuriosita leggendo i post di Sailor Fede e di Silvia-personaggio austeniano, e sono andata a dare un'occhiata anche io sperando di trovare Freddy Mercury, qualche strascico di Pink Floyd e altre note cool; ho avuto qualche bella sorpresa, ma anche alcune scoperte un po' deludenti...
Quando sono nata? ditemelo voi guardando la classifica!

10)John e Solfamì (Cristina D'Avena): i Puffi!! Che forza, devo dire che è uno dei pezzi migliori della compilation! Ma come ha fatto a finire al decimo posto, la sigla di un cartone animato? Misteri...

9)Rocking Rolling (Scialpi): non avevo mai sentito né la canzone né il cantante e, tutto sommato, penso che sia stato un bene. Questa canzone è terribilmente lamentosa ed è corredata di un video che sembra una parodia degli aspetti deteriori degli Eighties. Da non recuperare.

8)Maniac (Sembello): dalla colonna sonora, il cominciamento di Flashdance. Mica male, quel film è un altro esempio di pellicola ultra-popolare che mi mette allegria e ho visto decine di volte.

7)A me mi torna in mente una canzone (Sabani): altro motivetto che non avevo mai sentito, massima espressione nazional-popolare. A differenza di quella tragedia di Scialpi, però è onesta e divertente: con la mano sul cuore, chi non ha fatto/fa quel che racconta Sabani, e canticchia un motivetto mentre fa le cose più disparate?

6)Say say say (McCartney & Jackson): riuscite voi a immaginare due personalità musicali più diverse dal baronetto Paul e da "Sbiancatemi"-Michael? Io no. In ogni caso questo brano appartiene più al secondo, e non ai migliori pezzi da lui creati.

5)Karma Chameleon (Culture Club): karma-karma-karma-karma-karma-chameeeeleon... Io ADORO questa canzone! E' solare, divertente, e mi ha insegnato la pronuncia di chameleon, non una delle paarole più usate nelle lezioni di inglese del liceo, ma fondamentale per tutti i Capotiani DOC.

4)Moonlight Shadow (Oldfield): è una delle pochissime canzoni di Oldfield per musica e voce -non sua, ovviamente, ma della brava M. Reilly-, in mezzo ad un mare solo strumentale; mi piaceva molto già da bambina e l'ho riscoperto leggendo l'omonimo, struggente racconto di Banana Yoshimoto, sua tesi di laurea. Entrambi sono disperatamente belli.

3)Paris Latino (Bandolera): ma da DOVE è uscita questa roba??? Questo misto di trash imbarazzante ha guadagnato il podio? Vergogna a chi l'ha comprato!

2)La donna cannone (De Gregori): meraviglioso esempio di poesia, anche se a me piacevano i pezzi più ermetico/surreali, tipo Quattro cani per strada.

1)Top del top: What a Feeling-Flashdance (I. Cara): secondo brano della colonna sonora di Flashdance nella stessa settimana! Deve avere avuto un gran successo questo film, e ne sono felice. In particolare questo pezzo mi fa sempre venire voglia di ballare.

E voi, siete andati a curiosare? Buon divertimento!

11 commenti:

  1. Una classifica di tutto rispetto :D

    RispondiElimina
  2. 1983, I suppose...
    l'anno natale di mio figlio, l'anno di Craxi, Platini e Zico (cancellare quello che non interessa)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azzeccato! dunque, fra i tre non saprei proprio chi scegliere... :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Non te la prendere, non è una responsabilità personale...

      Elimina
  4. Negli anni Settanta-Ottanta le sigle dei cartoni animati erano dei veri e propri successi, merito dei 33 giri. Molte sigle sono entrate nelle TopTen: Lady Oscar, Dolce Remì, Anna dai capelli rossi, John e Solfamì, credo anche Kiss me Licia,... Il cartone animato rappresentava (e rappresenta tuttora) un genere musicale.

    Grazie per la citazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, mi fosse capitata Lady Oscar sarebbe stato TROOPPOO bello!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. 1983, credo.
    Ricordo le canzoni, Scialpi soprattutto, era la sigla finale di Bim Bum Bam :)

    RispondiElimina