Dior Homme

E' la prima volta che mi esprimo su una fragranza maschile e comincio con una di cui sono entusiasta, pur avendola solo annusata su carta e non su un comprimario della mia vita quotidiana (quelli seguiranno a breve).

Dior Homme è un profumo riuscitissimo, sia nella versione Eau de Toilette, sia in quella Eau de Parfum Intense. In entrambe l'Iris è il centro della composizione colorata, affiancato dall'ambra nella declinazione Intense e da lavanda e vetiver nell'Eau de Toilette, che assume una dimensione leggera, audace, limpida. Prima di ogni altra cosa, sa di pulito e di buono, di sole e di accoglienza. Ecco perché mi ha un po' stupito il taglio quasi-noir del cortometraggio di Guy Ritchie per la campagna promozionale, per cui grandi nomi sono stati impiegati. Oltre al suddetto regista -pure non tri miei prediletti- alla fotografia/montaggio il mito Peter Lindbergh, Jude Law come splendido protagonista e i Muse alla colonna sonora.




Inserisco anche il video delle versioni Sport e Intense, che però è decisamente meno glam.

Commenti

  1. Jude Law diventa sempre più affascinante! Guy Ritchie, Jude Law. i Muse... ma quanto è costato produrre questa pubblicità?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Wit - La forza della mente

Basilico'