venerdì 21 maggio 2010

Aspettate il vostro turno

Certe notti, cantava Ligabue. E certi giorni, invece... direbbe la Tosca.
Vi ricordate del mio post Alice in Chanelland? Quella bella ragazza dai capelli corti e neri e l'aria di chi sa sempre gestire una stuazione spinosa anche con un paio di decolletée e un abito di seta e struzzo?
Ecco, oggi mi sentivo molto più simile a Stephanie Plum. Dopo la sessione intensiva di elettromiografia sulla mia gonna c'era più litio che nel torrente circolatorio di Kurt Cobain. I capelli mi disegnavano un'aureola elettrizzata intorno al viso senza aiuto da parte della lacca e crescono ad una velocità molto superiore alle mie possibilità di contattare il parrucchiere. Le scarpe mi facevano male. Camminavo con la triste consapevolezza di non riuscire a correre per due chilometri di fila. Probabilmente neanche uno. Sono secoli che devo rinnovare l'assicurazione professionale e sta per scadere. Devo imparare a parcheggiare decentemente. Non capisco come e quando devo pagare le tasse quest'anno. Perché queste cose ad Alice Cullen NON capitano mai??
E perché tutti pensano che la vita dello specializzando sia simile a quella dei collaboratori del Dr. House e dei protagonisti di Grey's Anatomy, quando in realtà sembra una puntata di SCRUBS????
Trascinata da questa poco felice constatazione mi sono messa a riflettere sulla nostra situazione accademica, e mi sono localizzata nel crocevia tra Ionesco e Kafka. Poi ho pensato: che caspita, nella vita di una ragazza non ci sono solo rinoceronti, e come Stephanie ho concluso: take a number, guys, and wait for your turn. Prima l'assicurazione, poi un nuovo paio di paperine.


Nel caso il nostro ritmo cardiaco minacci di essere disturbato dall'assurdo che avanza, ho trovato un video carino da condividere (cortesia della Dr. Eleonora A.)


1 commento:

  1. per le paperette ci sono :D...servono anche a me!!!
    Però questa volta super firmate altro che dolce e cabbana :D
    :P
    ti voglio bene vecchia cugina dottoressa specializzanda !

    RispondiElimina