martedì 16 marzo 2010

Ricatto d'amore

Ennesima commedia romantica monopolizzata dalla pur simpatica Sandra Bullock che mette completamente in ombra il partner. Dirigente aziendale rampante ma di cittadinanza canadese viene minacciata di reimpatrio e spera di evitarlo costringendo il suo assistente tuttofare a sposarla. Conoscendo la di lui famiglia, però se ne innamora perdutamente. Segue inevitabile lieto fine a prova di diabete mellito scompensato.

Il grosso guaio è che la storia è stata già vista, e la coppia Depardieu-McDowell era decisamente più efficace e affiatata. Inoltre in quel caso l'interruzione dolorosa della storia d'amore faceva sì spargere qualche lacrimuccia, ma creava pathos e dava un maggior soffio realistico alla vicenda.

In conclusione: strappa qualche risata e non è del tutto disprezzabile, ma abbiamo visto molto di meglio.

Nessun commento:

Posta un commento