Maurice

Grazioso libro d'inizio del secolo scorso, tratta dell'amore omosessuale in un ambiente di cui si parlava poco, le scuole maschili dell'epoca (argomento poi ripreso con acume nel film Another Country).
Maurice vive la sua diversità con superficialità fino all'incontro con un compagno di corso, Clive, ma dopo un iniziale idillio questi si sposa, lasciando l'amico nell'isolamento e nel disorientamento.
Curiosamente anche in questo libro, come nel precedente da me recensito, il finale è molto diverso da come me lo aspettavo. Racconto intimo e pieno di piccole speranze, rivela note autobiografiche nella sua delicatezza.
E, come ne L'amante di Lady Chatterly, c'è un interessante guardiacaccia a fare da catalizzatore delle più cruciali scelte del protagonista...

Commenti

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Basilico'

Wit - La forza della mente