il quinto elemento

Famoso film di Luc Besson che si avvalse qui di due collaboratori di eccezione quali Moebius e Jean Paul Gaultier.
Il mondo è minacciato dal Male Supremo, ma gli alieni buoni (entità angeliche?), sostenuti in terra da un ordine monastico, mandano il Quinto Elemento in soccorso dell'Umanità. Tale essere perfetto potrà incanalare la forza dei quattro elementi terrestri e dar loro la forza di trionfare. A dare una mano a cotanta perfezione, interpretata da Milla Jovovich, un simpatico e romantico Bruce Willis, ex militare ora in procinto di perdere il suo nuovo impiego di tassista.
La trama è graziosa e ben costruita, ma il punto di forza è senz'altro l'impatto visivo, meraviglioso, pieno di invenzione colorata, le cui origini blasonate trapelano dai dettagli: spettacolari gli abiti anche delle comparse (all'Opera, per esempio), e ormai storico il mini-abito a strips sovrapposte con cui il Quinto Elemento prende forma umana; riconoscibili tra mille le forme arrotondate degli alieni e le proboscidi della Diva Cantante, personaggio minore protagonista di uno splendido momento musicale a metà tra la Lucia di Lammermoor e la musica dance. Da riscoprire, anche dopo anni dalla sua uscita

Commenti

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Wit - La forza della mente

Basilico'