Come d'Incanto

La trama è sempre la stessa: la principessa buona si trova in difficoltà, trova un principe che la salva, si innamorano e vivono per sempre felici e contenti. Ci sono però alcuni spunti originali: in questo caso punterei l'obiettivo non tanto sull'idea, pur carina, del mondo fantastico a cartoni che trapassa per magia in quello reale attraverso le fogne di New York, ma sull'intuizione interessante che carica il ruolo del Charming prince sulle spalle di un avvocato divorzista, divorziato con bambina al seguito.
Finale un po' scontato con qualche scena ridondante sui tetti, ma il tutto è alleggerito da un saggio uso dello humour. Carinissimo anche il personaggio aiutante dello scoiattolo, che scopre con rammarico come nel mondo reale non riesca a comunicare efficacemente con gli umani.
Morale: il principe azzurro esiste, e bisogna infondere un po' di magia nella vita quotidiana per salvarla dallo sconforto... però premuratevi di verificare che il ragazzo condivida -almeno in parte- la vostra filosofia di vita , PRIMA di sposarlo!!!
Carino.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Wit - La forza della mente

Basilico'