giovedì 28 marzo 2013

La Bussola D'Oro

Primo e unico film tratto dalla mia amatissima saga "Quelle Oscure Materie".
I bambini iniziano a sparire nel mondo di Lyra, un pianeta Terra apparentemente simile al nostro in cui l'anima delle persone ha una doppia natura fisica-metafisica e assume forma di animale, visibile a tutti.
Il daimon, cioè 'anima/animale delle persone è la componente che accoglie una strana Polvere Spaziale: è la materia che prende consapevolezza di sé, che si raccoglie nell'uomo sotto forma di conoscenza. Quando il confine tra innocenza ed esperienza viene sorpassato, e la polvere si coaugula intorno al daimon, esso assume la sua forma definitiva, in stretta relazione con la personalità del suo umano. Il Magisterium, una sorta di Vaticano, compie ricerche intorno all'Intercisione, il processo di separazione tra il daimon e la persona, che normalmente si conclude con la morte di entrambi.
La trama eccellente, l'ottimo ritmo, i buoni effetti speciali e il cast stellare non sono stati sufficienti a garantire a questo film il successo necessario a proseguire la riduzione cinematografica degli altri due lbri -cosa ulteriormente sconvolgente se si considera gli incredibili incassi di altri film di infima qualità di cui non c'è bisogno di fare nomi. Però, come dice Pullman, l'autore, non vedremo mai Nicole Kidman e Daniel Craig lottare col Metatron, non vedremo mai Eva Green guidare le streghe attraverso le porte tra i mondi, né Sam Elliot morire per Lyra, né mai conosceremo il volto di Will Parry o di Mary Malone. E ciò è una perdita enorme, passata del tutto sotto silenzio.

3 commenti:

  1. Lo vidi al cinema anni fa e mi piacque tantissimo. Quando scoprii che non sarebbe mai stato fatto il seguito ci sono rimasta davvero male. Prima o poi mi decido a recuperare i libri per togliermi la curiosità di come va a finire questa bellissima storia ^^

    RispondiElimina
  2. Merita davvero, ma prepara i fazzoletti!!

    RispondiElimina
  3. Lo vidi anch'io al cinema e il film non mi dispiacque. Peccato, non ci sarà il seguito cinematografico :(

    RispondiElimina