Bisanzio

Nei miei viavai italo-francesi faccio tappa obbligata in quel di Ventimiglia, che in quest’ultimo fine settimana mi è apparsa quasi militarizzata, così piena di stranieri, alcuni palesemente confusi, altri dal viso determinato, e di poliziotti, guardie di Finanza e altri esponenti delle varie forze dell’ordine, in numero nettamente superiore ai cittadini italiani o francesi accinti a valicare il confine. La questione è dibattuta, la Francia storce il naso, l’Italia rema, l’Europa pretende (dagli uni l’apertura delle frontiere, dagli altri uno sforzo attivo che forse è oggettivamente oltre le possibilità contingenti), e i sistemi di informazione vorrebbero tramutarla in un problema politico, per rivestirla dei diversi colori a cui sono più affezionati. Questo Arlecchino bianco-blu-nero-rosso-verdone rischia di perdere la dimensione globale del cambiamento per la gloria del dettaglio, mancando, secondo me, di senso della Storia. Il senso della Storia è un affare curioso: Maria Antonietta, donna tutt’altro che sciocca –sebbene piuttosto ignorante- e decisamente potente, Regina di Francia, non ce l’aveva, e mal gliene incolse, tanto che questa carenza le provocò dapprima un incanutimento prematuro e poi le fece perdere la testa. Quite literally, I’d dare say. Non solo dalla Tunisia, ma da tutta l'Africa e l'Asia i flussi diventano più imponenti col volgere delle ore. Non c’è barriera che tenga, come non si può frenare un meteorite che cade (con buona pace degli sceneggiatori di Armageddon), l’Occidente come noi lo conosciamo –che finge di integrarsi vietando da un lato il velo e dall’altra i crocefissi- sta per finire. Direbbe Guccini "è un debole presagio, che non dice come e quando", ma un'indizio lo dà. La Bisanzio che viviamo non è un problema di destra o sinistra, non è arrestabile; io penso che si sincretizzerà con l’adattamento dei singoli. Attenzione ai dinosauri, tradunt che sconvolgimenti di tal fatta li estinguano…




Se volete rileggere il testo -ché davvero qui ogni parola è essenziale, lo trovate qui
http://www.angolotesti.it/F/testi_canzoni_francesco_guccini_1655/testo_canzone_bisanzio_42821.html

Commenti

Post popolari in questo blog

Il libro della Giungla

Wit - La forza della mente

Basilico'