La Pantera Rosa


A qualche tempo dalla scomparsa di Blake Edwards finalmente siamo gratificati da uno dei suoi capolavori di umorismo.
Da ormai vent’anni il jet-set internazionale è turbato dai furti della Primula, un ladro gentiluomo che firma i suoi colpi con un guanto ricamato. A Cortina D’Ampezzo Sir Charles, il ladro, incontra la principessa Dala e il suo enorme diamante Pantera Rosa; nello stesso luogo giunge anche l’imbranato ispettore Clouseau con la moglie, amante di Sir Charles. A completare la commedia degli equivoci serve solo il nipote dongiovanni della Primula, e il guazzabuglio è servito!
Stupende le musiche di Henri Mancini, che ha spesso accompagnato i lavori del regista (come Colazione da Tiffany), perfette le scene dei party, coloratissime. Tra gli attori Peter Sellers, Claudia Cardinale, Capucine (bellissima! Rischia di mettere in ombra la nostra Claudia) e David Niven; recitano con maestria, ma anche le comparse sembrano scelte con cura.
Scene cult: nella stanza da letto in cui l’ispettore tenta un approccio con la moglie, mentre lei tenta di nascondere i ben due clandestini presenti; quattro automobili guidate da personaggi mascherati si rincorrono per un dedalo di stradine sotto gli occhi stupefatti di un passante. Divertentissimo, inossidabile.

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Miss Peregrine's Home for Peculiar Children (Trilogia)

Blade Runner 2049

La finestra di Orfeo - Orpheus no mado