Doctor Thorne (serie tv)

Con T.Hollander, sceneggiatura di J.Fellowes su romanzo di A.Trollope, 2016

Docteur Thorne (VF) - Bande Annonce - YouTubeMedico condotto di un paesino del Barsetshire, il Dottor Thorne ha una nipote diletta, Mary, figlia illegittima di suo fratello e della sorella di Lors Scatcherd, un nuovo ricco dal passato assai brumoso e dal presente molto alcolico. Mary ama, ricambiata, il giovane Franck, primogenito della famiglia Gresham, i sognorotti del luogo che -grazie alle disposizioni poco avvedute del capofamiglia- sono sull'orlo della bancarotta e i cui averi sono passati praticamente in toto agli Scatcherd.
Lord Scatcherd, conosciuta la vera identità di Mary (sua nipote), decide di includerla nel testamento, ma Mary non lo sa...

Ammetto di non conoscere bene l'opera di Trollope, e di essermi gettata sulla miniserie con trasporto sulla fiducia verso lo sceneggiatore, Julian Fellowes.

L'aspetto formale della breve trasposizione fa onore al regista: inquadrature nette, immagini pulite, ottimi colori, trucco e parrucco perfetti e ottima interpretazione degli attori. Perfetto Hollander, ironico e sobrio, e molto pregevoli i giovani che spesso hanno le parti più ingrate: molto più facile fare il medico colto e arguto di mezza età che la ragazzina povera e innamorata o il giovane erede dissoluto e frustrato nelle sue passioni.

Invece mi sarei aspettata decisamente di più dalla gestione dell'intreccio, prevedibile al massimo grado, fin nei dettagli, e ancora di più dai dialoghi, convenzionali fino all'esasperazione, senza un guizzo né un'audacia. Sono assai sorpresa. Manca tristemente un pesonaggio fuori dai giochi sentimentali che inquadri il tutto con ironia ma senza cinismo, tipo una Lady Violet di Downton Abbey.

Commenti

Post popolari in questo blog

The short second life of Bree Tanner

Miss Peregrine's Home for Peculiar Children (Trilogia)

Blade Runner 2049