30 giorni di.... giorno 17. La miglior scena assurda

Questa domanda è facile, ma non vi rispondo con un manga, o altro genere di fumetto. La miglior scena assurda nella mia carriera di eclettico lettore sta senz'altro in un libro, poco noto in Italia, che è Bastardo Numero Uno (one for the money), di Janet Evanovich. Tutti normalmente pensano che essere incatenati nudi e bagnati alla propria doccia da un fuggitivo sospettato di omicidio non possa essere una scena divertente, ma Janet ci dimostra che questo assunto è SBAGLIATO. 
Rido così tanto quando leggo i libri di questa autrice che puntualmente qualcuno sul metro o sul treno mi chiede cosa sto leggendo. Da morire da ridere, provare per credere. Io non posso più vivere senza.

Commenti

Post popolari in questo blog

The short second life of Bree Tanner

Miss Peregrine's Home for Peculiar Children (Trilogia)

Blade Runner 2049